Notiziario

Scadenziario lavoro ottobre 2019
-

Scadenziario lavoro Ottobre 2019:

 

Giovedì 10 ottobre

 

INPS - Domestici

Versamento dei contributi relativi al 3° trimestre dell’anno in corso.

 

Fondo M. Negri/Fondo M.Besusso/Ass. A. Pastore

Versamento dei contributi relativi al 3° trimestre dell’anno in corso.

 

Lunedì 14 ottobre

 

AGENZIA ENTRATE: Ravvedimento operoso

Contribuenti obbligati al versamento delle ritenute possono ravvedere l'omesso o insufficiente versamento entro 90 giorni dal termine (16 luglio 2019) con sanzione pari a 1,67% (1/9 del 15%) dell’imposta non versata, per ogni giorno di ritardo oltre agli interessi moratori calcolati al tasso legale.

I codici tributo da utilizzare per il versamento delle sanzioni pecuniaria sono i seguenti:

8906

Sanzione pecuniaria sostituti d'imposta

8926

Sanzione addizionale comunale all'IRPEF - ravvedimento

 

Mercoledì 16 ottobre

 

INPS – Lavoratori Dipendenti

I datori di lavoro, che hanno alle proprie dipendenze lavoratori subordinati di qualsiasi categoria e qualifica iscritti alle gestioni previdenziali e assistenziali dell’Inps, devono versare i contributi INPS sulle retribuzioni di competenza del mese di settembre 2019 nonché il versamento del contributo al Fondo di  Tesoreria Inps corrispondente alla quota mensile, integrale o parziale, di TFR maturata nel mese precedente e non destinata alle forme pensionistiche complementari.

 

INPS – Gestione Spettacolo (ex-Enpals)

Le aziende dei settori dello spettacolo e dello sport sono tenute al versamento dei contributi previdenziali sulle retribuzioni relative al mese  di settembre 2019.

 

INPS – Gestione separata

I committenti che hanno corrisposto nel mese di settembre 2019 compensi inerenti ai venditori porta a porta ed ai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa per i quali sussiste l'obbligo contributivo versano il contributo previdenziale alla gestione separata INPS.

 

INPGI

Elaborazione mediante procedura DASM e presentazione in via telematica con i servizi ENTRATEL o FISCONLINE della denuncia contributiva.

Versamento con modello unificato (Mod.F24-Accise) dei contributi relativi al mese di settembre 2019.

 

CASAGIT

Trasmissione in via telematica denuncia retributiva e contributiva relativa al mese di settembre 2019 mediante procedura DASM e versamento dei contributi relativi al medesimo mese.

 

AGENZIA ENTRATE

I sostituti d'imposta, devono effettuare il versamento con modello unificato (Mod. F24) delle ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente ed assimilati, redditi   di   lavoro   autonomo, provvigioni, redditi di capitale, redditi diversi corrisposti nel mese di settembre 2019. 

(Tutti i titolari di partita IVA sono obbligati ad effettuare i versamenti fiscali e previdenziali dovuti ai sensi degli articoli 17, comma 2, e 28, comma 1, del decreto legislativo 9 luglio 1997 n. 241, esclusivamente mediante modalità telematiche.
I versamenti di cui all'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, sono eseguiti:
a)          esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, nel caso in cui, per effetto delle compensazioni effettuate, il saldo finale sia di importo pari a zero;
b)          esclusivamente mediante i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate e dagli intermediari della riscossione convenzionati con la stessa, nel caso in cui siano effettuate delle compensazioni e il saldo finale sia di importo positivo).

 

 

AGENZIA ENTRATE

Ravvedimento operoso

Termine per effettuare l'adempimento omesso o insufficiente in relazione al versamento delle ritenute alla fonte che andavano versate entro il 16 settembre 2019, versando il tributo unitamente alla sanzione ridotta pari all'1,5 per cento  (1/10 del 15%)  dell'imposta  non  versata e  gli  interessi moratori calcolati al tasso legale con maturazione giorno per giorno esclusivamente mediante modalità telematiche.

I codici tributo da utilizzare per il versamento delle sanzioni pecuniaria sono i seguenti:

8906

Sanzione pecuniaria sostituti d'imposta

8926

Sanzione addizionale comunale all'IRPEF - ravvedimento

 

Lunedì 21 ottobre

 

FASC : Versamento dei contributi, da parte di imprese di spedizione e agenzie marittime che applicano il ccnl autotrasporto merci e logistica e il Ccnl agenzie marittime e aeree,  relativi al mese di settembre 2019 e dovuti al fondo di previdenza per gli impiegati e trasmissione al fondo della distinta nominativa dei lavoratori e dei contributi versati. L'elaborazione e la spedizione delle denunce ordinarie dei contributi avviene mediante apposito software denominato Telefasc.

 

Martedì 22 ottobre

 

PREVINDAI

Denuncia (mod. 050) e versamento relativi al terzo trimestre 2019 dei contributi sulle retribuzioni dei dirigenti industria iscritti al fondo di previdenza a capitalizzazione Previndai. Si ricorda che il mod. 050 compilato, stampato, timbrato e sottoscritto va inoltrato via fax o tramite caricamento online sul sito, al fondo entro la scadenza del trimestre cui si riferisce, a prescindere dalla regolarizzazione contributiva.

 

PREVINDAPI

Versamento e trasmissione tramite fax del mod. PREV/1 relativo al terzo trimestre 2019, dei contributi sulle retribuzioni dei dirigenti delle piccole e medie aziende industriali iscritti al fondo di previdenza Previndapi. Il versamento dei contributi deve essere effettuato su c/c n. 096570217860 presso Veneto Banca - Filiale di Roma L.go Pietro Vassaletto 2  Roma  IBAN IT65A0503503303096570217860. Non deve essere utilizzato il mod. F24.

 

AGENZIE PER IL LAVORO

Comunicazione dell'assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei lavoratori assunti nel corso del mese di settembre 2019.

  

Venerdì 25 ottobre

 

ENPAIA

Denuncia delle retribuzioni e versamento di contributi e premi per gli impiegati agricoli.

 

ASSISTENZA FISCALE

Presentazione ad un CAF o ad un professionista abilitato del modello 730/2019 integrativo da parte di tutti i lavoratori dipendenti o pensionati o redditi assimilati a lavoro dipendente che hanno presentato il Mod. 730/2019, mediante il sostituto d'imposta o il CAF/professionista abilitato, entro le scadenze ordinarie e che hanno riscontrato nella suddetta dichiarazione errori ed omissioni la cui correzione comporta un maggior rimborso o un minor debito.

 

 

Mercoledì 30 ottobre

 

AGENZIA ENTRATE

Ravvedimento Operoso

Contribuenti obbligati al versamento delle ritenute possono ravvedere l'omesso o insufficiente versamento entro 15 giorni dal termine (16 ottobre 2019) con sanzione pari a 0,1% (15%/10/15) per ogni giorno di ritardo Codici oltre agli interessi moratori calcolati al tasso legale con maturazione giorno per giorno. 

I codici tributo da utilizzare per il versamento delle sanzioni pecuniaria sono i seguenti:

8906

Sanzione pecuniaria sostituti d'imposta

8926

Sanzione addizionale comunale all'IRPEF – ravvedimento

 

Giovedì 31 ottobre

 

INPS

I datori di lavoro soggetti al sistema UNIEMENS, devono inoltrare all’Inps, in via telematica, i dati retributivi e contributivi riferiti al settembre 2019 oltre alle informazioni necessarie per l’erogazione delle prestazioni.

  

INPS 

Termine per la presentazione all'INPS le domande di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili verificatisi nel mese di settembre 2019  con modalità telematiche.

 

AGENZIA ENTRATE

Presentazione e trasmissione in via telematica della dichiarazione relativa alle somme corrisposte nell’anno di riferimento e assoggettate a ritenuta (Mod. 770).

 

AGENZIA ENTRATE

Termine per la presentazione del mod. 770/2019 che deve essere utilizzato dai sostituti d'imposta per comunicare in via telematica all'Agenzia delle Entrate i dati fiscali relativi alle ritenute operate nell'anno 2018, i relativi versamenti e le eventuali compensazioni effettuate nonché il riepilogo dei crediti e gli altri dati contributivi ed assicurativi richiesti nonché i dati relativi alle ritenute operate su dividendi, proventi da partecipazione, redditi di capitale erogati nell'anno 2018 od operazioni di natura finanziaria effettuate nello stesso periodo, i relativi versamenti e le eventuali compensazioni operate ed i crediti d'imposta utilizzati

 

AGENZIA ENTRATE

Termine per effettuare il ravvedimento delle ritenute alla fonte e presentare la dichiarazione integrativa Mod. 770 Semplificato/Ordinario o Mod. 770 unificato anni precedenti

I sostituti di imposta che hanno effettuato omessi o insufficienti versamenti delle ritenute nel corso del 2017 o in anni precedenti e/o che abbiano presentato una dichiarazione infedele possono inviare telematicamente la dichiarazione 770/2019 per regolarizzare gli adempimenti omessi o irregolarmente eseguiti, comportanti variazioni in aumento o in diminuzione  ed effettuare il versamento del tributo dovuto, degli interessi moratori calcolati al tasso con maturazione giorno per giorno e della sanzione amministrativa ridotta dell'omesso versamento

I codici tributo da utilizzare per il versamento delle sanzioni pecuniaria sono i seguenti: 

8906

Sanzione pecuniaria sostituti d'imposta

8911

Sanzione pecuniaria altre violazioni tributarie relative ad imposte sui redditi, relative imposte sostitutive, IRAP ed IVA - Ravvedimento

 

 

LIBRO UNICO DEL LAVORO

Ultimo giorno utile per effettuare la stampa del Libro unico relativamente alle variabili retributive del mese di settembre 2019.

 

 

  

LE SCADENZE CONTRATTUALI DI OTTOBRE 2019

 

 

Abbigliamento e confezioni – Industria

Previdenza integrativa: Dal 1/10/2019, il contributo a carico azienda al fondo Previmoda è pari al  2,00% dell'E.r.n. da calcolare su 13 mensilità.

 

Autotrasporto merci e logistica - Minimi tabellari

Minimi tabellari

 

Cemento - Aziende industriali

Minimi tabellari

Diritti sindacali:  Le aziende effettueranno una trattenuta di € 30,00 a titolo di quota associativa una tantum, sulla retribuzione di ottobre 2019 dei lavoratori non iscritti al sindacato che entro il 31 luglio 2019 non abbiano manifestato espressamente la non accettazione della trattenuta stessa.

 

Comunicazione - Piccola industria

Minimi tabellari

 

Edilizia - aziende industriali

Previdenza integrativa: Dal 1 ottobre 2019 il contributo a carico azienda al Prevedi è aumentato di € 2 al parametro 100. Conseguentemente gli aumenti agli altri livelli i seguenti: liv. 7: € 4,00; liv. 6: € 3,60; liv. 5: € 3,00; liv. 4: € 2,80; liv. 3: € 2,60; liv. 2: € 2,34; liv. 1: € 2,00.  

 

Edilizia - Piccola e media industria

Previdenza integrativa: Dal 1 ottobre 2019 il contributo mensile da versare al Fondapi pari ad € 8 (riparametrati su base 100) a carico dell'azienda è incrementato di € 2 (riparametrati su base 100).

 

Imprese di viaggi e turismo

Una tantum: Al personale in forza a luglio 2019 sarà riconosciuta, per il servizio prestato nel periodo 1° gennaio 2019 - 30 giugno 2019, un'una tantum. La prima delle tre tranche va corrisposta a ottobre 2019. Gli importi non sono utili agli effetti del computo di alcun istituto legale e contrattuale né del t.f.r.

 

Servizi assistenziali - ANPAS

Una tantum: Ai lavoratori in forza al 30 settembre 2018 verrà corrisposta la terza rata dell’una tantum, per il periodo 1° gennaio 2017 - 30 settembre 2018, riproporzionati in base all'effettivo lavoro prestato nel periodo di riferimento

 

© Riproduzione riservata

 

 Documento in formato pdf:

Scritta il 01/10/2019