Risultati per 'Indennità suppletiva di Clientela':

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'Indennità suppletiva di Clientela':

Risultati maggiormente rilevanti:



 indennità suppletiva di clientela 2019: calcolo, fac ...
Attenzione. L’indennità suppletiva di clientela è una cosa, il risarcimento danni è un altro. L’agente infatti, anche se ha ricevuto la sua indennità suppletiva di supplenza ma ritiene di aver subito un danno, può comunque chiedere un risarcimento.

 come si calcola l’indennità di scioglimento del contratto ...
Si rileva comunque che la Corte di Giustizia europea, con una pronuncia del 23 marzo 2006, ha contestato la legittimità dell’indennità suppletiva di clientela così come prevista dal l’AEC, che consente all’agente di percepire comunque una indennità di fine rapporto, anche nel caso in cui l’agente non abbia effettivamente sviluppato ...

 risoluzione del contratto di agenzia e calcolo delle ...
– ulteriore indennità suppletiva di clientela (meritocratica), risponde ai criteri indicati dall’art. 1751 c.c., relativamente alla sola parte in cui prevede come presupposto per l’erogazione l’aumento del fatturato con la clientela esistente e/o l’acquisizione di nuovi clienti.



Altri risultati:



 indennità suppletiva di clientela: fino a quando va ...
Indennità suppletiva di clientela, ma anche F.I.R.R., fino a quando vanno calcolate? Conosco aziende molto generose che proseguono a calcolare “quote” di indennità suppletiva di clientela e di F.I.R.R. anche sulle provvigioni che l’agente matura dopo la cessazione del rapporto.

 indennità di clientela, calcolo indennità suppletiva di ...
Indennità di Clientela Indennità di fine rapporto. L’indennità di fine rapporto degli agenti di commercio può essere equiparata al il T.F.R. dei dipendenti, ma con una grande differenza. Difatti l’indennità di fine rapporto non è sempre dovuta, soprattutto se la cessazione del contratto avviene è per “colpa” dell’agente.

 tassazione dell’indennità per la cessazione del rapporto ...
Indennità suppletiva di clientela. Tale indennità è prevista nel caso in cui il vincolo contrattuale si sciolga su iniziativa della casa mandante per fatto non imputabile all’agente, ovvero in caso di dimissioni dell’agente dovute a sua invalidità permanente e totale o per conseguimento della pensione di vecchiaia Enasarco.

 indennita’ suppletiva di clientela - assoagenti
INDENNITA’ SUPPLETIVA DI CLIENTELA . L'AEi 18.12.1974 (art. 10) e l'AEc 18.01.1977 (art. 14) introducono per i contratti a tempo indeterminato un nuovo istituto connesso con lo scioglimento del rapporto: l'indennità suppletiva di clientela.




Last Search Plugin 2.03

Ricerche correlate


Ricerche simili a 'Indennità suppletiva di Clientela' effettuate:



Last Search Plugin 2.03
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser